Abbiamo aperto una nuova opportunità per gli appassionati di storia della fotografia locale.

Possiamo scrivere insieme la storia della fotografia italiana.
Per farlo è necessario ricostruire tante piccole e grandi storie. La sfida è quella di rimettere insieme tessere disperse nei posti più impensati: un grande fondo fotografico pubblico, una scatola dimenticata in soffitta, una busta abbandonata in fondo ad un antico cassetto.

Partecipare è semplice: basta iscriversi al gruppo facebook Fotografi e Fotografia in Italia: 1839-1939
https://www.facebook.com/groups/421751064594403/

iscriviti ed inserisci la tua testimonianza a titolo di collaborazione gratuita.
Questo è uno spazio virtuale di aiuto reciproco, servizio e cooperazione disinteressata per collezionisti ed appassionati.
Aiutaci a fare crescere questo progetto.
Se ciascuno porta il contributo con cui si sente di concorrere, qui raccoglieremo informazioni utili per l'identificazione degli studi fotografici italiani attivi tra il 1839 ed il 1939.
I diritti sulle immagini rimangono al possessore del materiale.

L'ideale è collaborare inserendo post che indicano cognome e nome del fotografo, indirizzo ed ogni altra informazione utile, incluse ovviamente le informazioni eventualmente riportate sul dorso del cartoncino di montaggio o comunque impresse o scritte a mano sul supporto della fotografia. Più immagini vanno raccolte in un album e comunque caricate insieme nel medesimo post.

Post ed immagini verranno in seguito riportate in questo sito web, sempre precisando il nome di chi contribuisce come autore dell'articolo ed il nome del collezionista che ha messo a disposizione le immagini.

Chi non usa facebook, può prendere contatto attraverso il modulo contatti di questo sito web ed inviare in seguito email con i propri contributi (articoli) ed immagini.
L'inserimento di materiale protetto da diritti copyright di terze persone è vietato.

Grazie per la collaborazione.